Kuwait: aperto l'hotel Missoni


Lo stile e l’eleganza italiana hanno dato vita ad un nuovo meraviglioso gioiello di architettura e design. Dopo il successo dell’hotel Missoni ad Edimburgo, la collaborazione tra la casa di moda ed Rezidor Hotel Group ha dato vita ad un nuovo albergo di lusso in Kuwait.

L’hotel Missoni a Kuwait aprirà i battenti nel marzo 2011, in una cornice unica: il Symphony Center lungo Arabian Gulf Road a Salmiya, il più famoso quartiere dello shopping della città. La consueta opulenza araba si fonde con lo stile made in Italy, grazie alla collaborazione tra Rosita Missoni ed il famoso designer italiano Mattheo Thun. Le 169 camere e suite incarnano la semplicità, l’eleganza e il calore dell’Italia, tutte le camere e le suite sono dotate di una vista mozzafiato sul Golfo Persico.

Questo albergo a 5 stelle offre ai suoi ospiti anche la migliore cucina italiana, nel ristorante “Cucina” si possono scegliere i migliori piatti tipici e le specialità regionali del Bel Paese, preparati solo con gli ingredienti più ricercati. Chi desidera sapori più originali può provare il “Choco Café”, un bar gastronomia che abbina bevande al cioccolato ed al caffè a piatti freschi dolci e salati. Durante il giorno potrete rilassarvi accanto alla piscina, godervi un trattamento di bellezza nella spa o giocare a golf. Se cercate una vacanza all’insegna della moda e del lusso, l’hotel Missoni in Kuwait è decisamete il massimo del glamour.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Le 7 meraviglie del mondo contemporaneo

Gli antichi Romani nel III secolo a.C. elessero le opere più spettacolari quale esempio della capacità dell’uomo di creare la bellezza: i Giardini pensili di Babilonia, il Colosso di Rodi, il Mausoleo di Alicarnasso, il Tempio di Artemide ad Efeso, il Faro di Alessandria in Egitto, la statua di Zeus ad Olimpia e la Piramide di Cheope a Giza, unica delle 7 meraviglie del mondo antico ad essere sopravvissuta sino ad oggi.
Nel 2007 un sondaggio mondiale, promosso dalla fondazione privata New 7 Wonders Foundation, ha sancito le sette meraviglie del mondo moderno:


1. L’anfiteatro Flavio, meglio noto come Colosseo, fu costruito per volontà di Vespasiano nel I secolo d.C. ed oggi è considerato il simbolo di Roma.

2. Il Machu Picchu, la città perduta degli Inca, costruita sul dorso di uno sperone sporgente nella parte intermedia di una montagna, fu abbandonata e dimenticata per molti secoli. Oggi si trova nell’attuale Perù.

3. Le rovine di Chichen Itzá, in Messico, furono il più grande centro religioso dell’impero Maya. La piramide di Kukulkan è famosa in tutto il mondo.

4. Il Taj Mahal in India rappresenta un simbolo di romanticismo e amore eterno. Fu costruito, infatti, nel 17 ° secolo, il in onore di Shah Jahan terza moglie del principe Mumtaz Mahal, morta dando alla luce il loro bambino.

5. La Grande Muraglia cinese, destinata a difendere il Celeste Impero dalle invasioni dei feroci Mongoli, è lunga 8.851,8 chilometri.

6. La statua del Cristo Redentore di Rio de Janeiro, alta circa 38 metri, è uno dei monumenti più conosciuti al mondo, simbolo della città e dell’intero Brasile.

7. L’antica città di Petra in Giordania, capitale dei Nabatei, cadde a lungo nell’oblio fu riscoperta solo nel 1812.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Il "Barbie" Suite all'hotel Savoia


Da oltre 50 anni Barbie è la compagna di gioco di tutte le bambine, dopo aver passato l’infanzia a giocare con i suoi mille vestiti ed accessori, potrete finalmente regalare alle vostre figlie l’emozione di dormire in una stanza completamente dedicata alla loro eroina.

Il Grand Hotel Savoia di Cortina d’Ampezzo ha, infatti, dedicato una suite alla bambola bionda più famosa di tutti i tempi. L’idea, nata dalla collaborazione con l’azienda produttrice Mattel, segue l’esempio del Plaza Athénée a Parigi, l’hotel Husa Princesa a Barcellona ed il Palm Resorts a Las Vegas. Ogni bambina si sentirà una vera principessa nel dormire nella camera della sua adorata bambola, che riproduce fedelmente lo stile della fashion doll. Nel corso della sua vita Barbie ha provato diversi mestieri e, dopo essere stata una veterinaria, una pattinatrice ed anche un’astronauta, ha deciso di vestire i panni dell’arredatrice d’interni e decorare la suite con mobili e accessori ispirati alla casa giocattolo e, ovviamente, completamente rosa.

L’hotel Savoia è tra i più esclusivi hotel di lusso in Italia, costruito all’inizio del Novecento, è la tradizionale scelta dei vip in vacanza a Cortina D’Ampezzo. Quest’albergo a 5 stelle offre ai suoi ospiti 117 camere deluxe, 13 suite, un ristorante di classe e un fantastico centro benessere. Fate vivere un sogno alle vostre bambine e regalatele un soggiorno nella suite Barbie all’Hotel Savoia.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

5 cose da vedere a Hong Kong

Trovandovi a passare da Hong Kong (cosa in effetti non molto comune, ma può succedere…) potreste avere il dubbio su cosa vedere, su quali siano le priorità turistiche della ex colonia inglese. My several worlds ci aiuta anche in questo caso, stilando una top five delle attrazioni della città cinese. Si parte alle 20, quando nel Kowloon side di Victoria Harbor inizia lo spettacoli di luci assicurato dai proiettori collocati sulla sommità degli alti palazzi che si affacciano sul porto. Porto che può essere ammirato, insieme al resto di Hong Kong, dal punto panoramico situato a Victoria Peak. Dopo una bella passeggiata, nulla di meglio di un té con pasticcini nelle sale ricche e lussuose del Peninsula hotel .


Una volta riempita la pancia, senza esagerare però, potete dedicarvi allo shopping nella città che viene considerata un luogo magico e molto competitivo per questo sport. Dopo aver collezionato una bella serie di buste e pacchetti, e magari dopo averli depositati in hotel, potete concedervi un momento spirituale al monastero di Tian Tan Buddha, per ammirare la statua gigante del Buddha, oppure al Chi Lin Nunnery, per perdervi tra bonsai e fiori di loto.
Leggi tutto...

Due ruote panoramiche a Venezia entro il 2013

Vedere Venezia dalla gondola, navigando tra i Canali, è romantico ma non consente di ammirare l’intera città. Il problema sarà presto risolto con la costruzione di due grandi ruote panoramiche, alte rispettivamente 60 e 140 metri. Due strutture piuttosto importanti, se si considera che il London Eye è alto 135 metri mentre quella di Place de la Concorde a Parigi si ferma a 60 metri.

Per consentire ai turisti di ammirare Venezia dall’alto verranno quindi realizzate due ruote panoramiche, una piccola da 300 posti sull’Isola di Tronchetto e una ben più alta sull’Isola di San Biagio, che sovrasterà il campanile di San Marco di circa 40 metri.

La ruota da 60 metri potrebbe, in caso di necessità, essere smontata e rimossa. Mentre il ruotone di San Biagio sarebbe fisso e quindi destinato a rimanere a guardia della città per un bel po’ di tempo. Se le due attrazioni verranno realizzate e se i turisti le apprezzeranno, il Comune dovrebbe poter contare su un incasso di 2 milioni di euro all’anno.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Ristorante sotto il mare alle Maldive


Il bar sotto il mare è il titolo di un bel libro scritto diversi anni fa dal grande Stefano Benni. Oggi invece ammiriamo le immagini di un ristorante sotto il mare.

Si chiama Ithaa Restaurant e si trova alle Maldive: grazie ad una cupola di vetro è possibile mangiare mentre i pesci volteggiano sopra le vostre teste, con l’oceano a fare da cielo animato al vostro pranzo (o alla vostra cena).

Questo bizzarro quanto unico locale si trova ben 5 metri sotto il livello del mare, può essere raggiunto con una comoda scala a chiocciola, ha 12 posti a sedere, propone menù locali e internazionali ed è aperto tutti i giorni dalle 12 e 30 alle 23.

Leggi tutto...

Gran Premio di F1 2011 a barcellona a 288€ hotel e viaggio incluso

Grimaldi Lines ha pensato un pacchetto per gli appassionati di Formula 1. E’ una promozione per gruppi di 4 persone (o multipli di 4) a partire da 288 Euro a persona, con partenza in nave da Civitavecchia o Livorno il 20 maggio. Si viaggia in cabina quadrupla, con trasporto gratuito di un veicolo e a Barcellona si soggiorna in hotel 3 stelle a mezza pensione.

Nella quota è compreso il biglietto di ingresso Pelouse per assistere a prove, qualifiche e gara del Gran Premio de Espana di Formula 1 che si svolgerà il 20, 21 e 22 maggio 2011. Non sono compresi nella quota i pasti a bordo, i supplementi cabina e l’assicurazione medica e di annullamento viaggio. Ritorno previsto per la sera del 24 maggio. Davvero da non perdere!!

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Uganda: viaggio nei parchi naturali alla scoperta dei gorilla

Travelosophy propone un tour in Uganda che è un affascinante percorso alla scoperta dei luoghi lontani dal turismo di massa: Kampala, il parco nazionale Murchinson Falls, la Rift Valley albertina e la città di Fort Portal, il Parco Nazionale di Kibale, il Parco Nazionale Queen Elizabeth, Ishasha e il Sud Ovest dell’Uganda, la Foresta Impenetrabile di Bwindi, il Parco Nazionale del Lago Mburo, il Lago Bunyonyi e Kabale. qui non sarà difficile scorge tanti animali nel loro habitat naturale come i gorilla di montagna, scimmie e scimpanzè, babbuini e una gran varietà di uccelli.

Alpinismo, rafting, pesca sportiva o camminate ecologiche, ecco quanto offre il pacchetto per due persone con quote da 3.524 Euro a persona in camera doppia, per 12 giorni e 11 notti, con possibili estensioni alle Isole Ssese Isola di Bugala, al Parco Nazionale Semliki e a far trekking sulle Montagne del Rwenzori. La quota comprende i trasferimenti per gli aeroporti, la guida in lingua inglese e i permessi per i gorilla e gli scimpanzè. Non comprende i voli, le tasse APT e le assicurazioni.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Madrid: musei gratis se si viaggia in metro

Nel mese di maggio 2011 a Madrid se comprate il biglietto della Metro, potrete accedere gratuitamente a 7 musei: il Museo Geominero (22 e 23 maggio), il Museo Nacional de Ciencias Naturales (tutti i venerdi 7, 14, 21 e 28 maggio), il Museo Nacional de la Ciencia y tecnologìa (8 e 9 maggio), il Museo Nacional de Antropologia (il weekend di San Isidro 15 e 16 maggio), il Museo del Ferrocarril (29 e 30 maggio), il Cosmo Caixa (il giorno 1 e 2 maggio) e il Real Jardín Botánico (tutti i lunedi 3, 10, 17 e 24 maggio). E’un’occasione in più per assaporare la ricca offerta culturale della capitale spagnola.

Il nome dell’iniziativa -che speriamo verrà presto copiata in altre città- è “La Ruta de los Museos” e sul blog ad essa dedicato, chi mastica lo spagnolo può vedere aggiornamenti e dettagli. Comunque il succo è che nei giorni specificati, basterà esibire il documento di viaggio alle biglietterie dei suddetti musei per accedere liberamente alle esposizioni. E ricordatevi di non buttare il biglietto!

Leggi tutto...

L'italia in miniatura e parco divertimento a Capriate

Una gita ideale per i bambini è la visita al parco Italia in miniatura di Capriate che è diventato pure un parco dei divertimenti con giochi e alcune attrazioni dello stesso livello di Gardaland. Per questo motivo il parco ora si chiama Minitalia Leolandia Park e si trova all’uscita di Capriate sull’autostrada A4 Milano-Venezia, in provincia di Bergamo.

L’italia in miniatura è molto bella e curata, ed è stata restaurata da poco, con l’introduzione anche di molte novità tra cui statue posizionate in varie zone, che raccontano delle caratteristiche e della storia dei diversi monumenti e regioni, come guide speciali lungo il percorso della minitalia. Sono state infatti realizzate delle statue raffiguranti personaggi illustri a grandezza naturale, rappresentative dei diversi luoghi del Paese: da Cristoforo Colombo a Domenico Modugno, a Giulio Cesare.
L’unica cosa che non capisco è perchè di Roma hanno fatto solo il Vaticano, e non c’è nulla degli altri importanti monumenti, nemmeno un piccolo colosseo! E poi perchè il Vaticano? Che è pure uno stato straniero, e non è Italia? Strano ma vero. Allora si doveva inserire anche San Marino


Sempre nel parco è possibile poi visitare la fattoria con molti animali, l’acquario, il rettilario e il museo Leonardo. L’area LEOLANDIA è invece dedicata al divertimento con spettacoli e attrazioni soprattutto per i bambini sino ai 14 anni. Consigliamo di entrare presto la mattina per evitare le code e se possibile portarsi da mangiare perchè all’ora di pranzo bisogna fare code per acquistare qualsiasi cosa. In questo casi rimpiango l’organizzazione dei parchi DisneyWorld americani dove sono più bravi a gestire i flussi di molte persone, migliorando quindi il livello di qualità della giornata per i propri visitatori, mentre noi italiani abbiamo ancora molto da imparare, anche per i furbi che scavalcano le code.

Leggi tutto...

Le 3 montagne russe più belle e veloci del mondo

I parchi di divertimento piacciono a molte persone, le montagne russe invece solo a chi ama il brivido e le emozioni un pò forti. Credemi però, fa più paura vederle dal basso che esserci sopra! Ecco allora una classifica speciale delle montagne russe più belle del mondo, con ognuna una particolare caratteristica che la rende speciale. Che aspetti poi? Perchè non vai a provare una delle 5 indicate e ci lasci un commento?…!


1. KINGDA KA (USA)
Le montagne russe Kingda Ka sono le più alte e veloci al mondo, da vivere in 28 secondi, situate a Six Flags Great Adventures nel New Jersey. Il trenino è lanciato ad oltre 200km/h e nel punto più alto arriva a 136 metri! Guarda il video e divertiti…




2. DODONPA (GIAPPONE)
Le montagne russe Dodonpa hanno l’accelerazione più forte al mondo e che arriva sino a 2,7g, situate a Fuji-Q Highland, Fujiyoshida, Yamanashi, in Giappone.


3. TOP THRILL DRAGSTER (USA)

Aperte nel 2003, le TOP Thrill sono le montagne russe rivali delle Kingda Ka, con velocità max di 190km/h un brivido veloce per veri appassionati.


Leggi tutto...

Le migliori località termali del mondo

Per rilassare davvero corpo e mente, è necessario andare in vacanza in una località termale che sia anche interessante e ricca di attrattive.
Beppu (Giappone)
Questa località termale giapponese, ricca di sorgenti d’acqua calda, è la capitale degli onsen (bagni termali giapponesi). Qui è possibile trovare modernissime e lussuose spa, ma anche tradizionali terme all’aperto.
Chi teme di annoiarsi deve sapere che Beppu è anche chiamata la Las Vegas del Giappone


Bordeaux (Francia)
Tutti gli amanti del vino conoscono Bordeaux ed il suo omonimo nettare, tuttavia la città francese è ormai rinomata anche come meta per vacanze benessere. Il mosto, infatti, ha delle notevoli proprietà antitress ed anticellulite. Con tali premesse, come negarsi un massaggio a base di miele e olio pregiato o terminare la giornata immersi in un tino ricolmo di buon vino?
Se non altro è la scusa giusta per gustarne un calice.

Pamukkale (Turchia)
Pamukkale è una località termale fin dall’antichità, sorge, infatti, sulle rovine della città greco-romana di Hierapolis.
L’acqua che sgorga a 35 gradi possiede grandi proprietà curative per chi soffre di problemi di circolazione, agli occhi, alla pelle o di reumatismi.
Pamukkale è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità nel 1988.
L’hammam è qualcosa di più di una spa, rappresenta una delle più antiche tradizioni del Medio Oriente. Ambienti riccamente decorati in cui respirare caldi vapori profumati, tranquillamente distesi su fresche panche di marmo. Nuotare in una piscina naturale, adagiati sulle rovine che emergono dall’acqua, è davvero un’esperienza da Mille e Una notte.


Bali (Indonesia)
Una vacanza a Bali è quanto di più bello e rilassante possa esistere. Le terme, costruite attorno alle sorgenti d’acqua calda offrono massaggi, aromaterapia e trattamenti di bellezza a base di frutti e fiori che crescono naturalmente sull’isola. Per completare il relax e riempirsi il cuore di bellezza è sufficiente girare l’isola e ammirare le danze tradizionali, i templi e i palazzi maestosi.

Phuket (Thailandia)
Le località termali della Thailandia sono un rifugio perfetto per rilassarsi e rigenerarsi, Phuket è un vero luogo dell’esaltazione dei sensi. Le spa e le terme thailandesi integrano massaggi, fanghi e trattamenti di bellezza a lezioni di yoga e meditazione per garantire la pace del corpo e dello spirito.

Reykjavík (Islanda)
Le terme islandesi sono caratterizzate da laghetti di acqua sulfurea all’aperto, dello stesso colore del cielo per la presenza di alcuni microorganismi. Blue Lagoon è la migliore località termale dell’Islanda, in grado di offrire il piacere unico di nuotare nell’acqua calda ad una temperatura tra i 36 °C e i 40 °C circondati da neve e colate di lava. Da provare i massaggi di fango nero.

Budapest (Ungheria)
Questa località termale ha un indubbio vantaggio, infatti, la maggior parte delle spa ha prezzi davvero competitivi. Ovviamente i servizi offerti sono impareggiabili: massaggi, trattamenti ed ospitalità eccezionali. Gli ambienti neo barocchi sono incantevoli e ricchi di storia, infatti, molte terme della città risalgono anche agli anni ‘20.
Leggi tutto...

Google Art Project: visitare musei virtualmente

Google Street View ci ha abituati a camminare per le strade del mondo senza muoverci dalla poltrona, ora però il colosso di internet fa un passo in avanti. Con Google Art Project, oltre a girovagare per le città, potremo aprire le porte ed entrare in case ed edifici. No, non temete, nessuno spierà il vostro salotto da Parigi, si tratta ovviamente di luoghi pubblici d’interesse storico ed artistico. Il primo gradino di questa rivoluzione renderà possibile visitare virtualmente 17 musei di tutto il mondo.

 Il progetto è frutto della collaborazione tra Google ed alcuni delle principali strutture museali del mondo. Entrando in uno dei musei virtuali presenti su Art Project potrete percorrere corridoi e sale, sfruttando la tecnologia Street View vi basterà cliccare sullo schermo per girovagare nelle gallerie. Passando alla modalità Art Project visualizzare molte delle opere d’arte in alta risoluzione. Un display vi permetterà, quindi, di ottenere informazioni sul dipinto e sull’autore, ma potrete anche decidere di saltare ad un’altra opera dell’artista o visualizzare i video correlati su YouTube.


L’offerta di Google Art Project non si ferma, tuttavia, ad una visita virtuale dei musei, grazie alla funzione Create an Artwork Collection, ciascun utente potrà salvare i suoi quadri o dettagli preferiti dando vita ad una propria galleria d’arte privata, che potrà essere condivisa con gli amici si principali social network, come un normale album di immagini. I musei inclusi nel progetto spaziano dalla National Gallery di Londra, alla Reggia di Versailles, dal MoMA di New York all’Ermitage di San Pietro Burgo. Per ora l’unico museo italiano è Galleria degli Uffizi, a Firenze, che offre una spettacolare visuale della Nascita di Venere del Botticelli.
Visitare i musei virtuali con Google Art Project certamente non darà le stesse emozioni di ammirare dal vivo opere d’arte e città, ma certamente è un aiuto per pianificare da casa le proprie vacanze.
Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Vacanza sull'isola d'Elba

Questa isoletta al largo della Toscana è l’ideale per sfuggire al freddo o alla canicola estiva, grazie al suo clima mediterraneo ed ai venti che la rinfrescano tutto l’anno. La leggenda narra che l’arcipelago toscano nacque dalle perle cadute dal collo di Venere, la dea dell’amore e della bellezza, certamente l’Elba è il luogo ideale per trascorrere una fantastica vacanza romantica.

Anche se la temperatura non lo consente, le spiagge dell’isola sono comunque molto belle, passeggiare sul lungomare è rilassante e molto poetico. Portoferraio, il capoluogo, è anche la città più animata e popolata dell’isola, se volete un po’ di divertimento serale, questa è la vostra meta.
Durante il giorno, invece, visitate il centro storico e le fortezze medicee, le fortificazioni progettate da Granduca di Toscana Cosimo I, che proteggono e racchiudono tutta la città vecchia.


Girando per l’isola incontrerete molti piccoli paesi, come il grazioso borgo medioevale di Capoliveri che merita decisamente una visita, a partire dai resti della chiesetta del 1100, fino all’imponente Forte Focardo, costruito a picco sul mare nel Seicento dagli spagnoli. L’Elba è conosciuta in tutto il mondo per aver ospitato Napoleone Bonaparte durante il suo primo esilio, è possibile ancora visitare due residenze, Villa dei Mulini e Villa San Martino.Per gli amanti della natura, escursionisti, ciclisti e amanti del trekking ci sono splendidi percorsi, per godersi escursioni divertenti e fotografare le bellezze naturali. Passeggiando nelle aree protette del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano potrete ammirare la grande varietà di orchidee selvatiche, così come altri bellissimi fiori, piante e alberi.

Per i sub, l’intero Arcipelago Toscano è un grande parco giochi, grazie alle molte spiagge e scogliere adatte alle immersioni subacquee, sia per principianti sia per esperti. Potrete visitare anche qualche relitto affondato di grande interesse.
Leggi tutto...

Dove fare Shopping a Parigi

Tempo di controllare il vostro portafoglio e gettare le vostre inibizioni al vento facendo qualche acquisto a Parigi? Perché no? Fare shopping a Parigi è un piacere sensuale, dal provare i vestiti dietro le tendine di velluto di un negozio alla moda al fare un'appassionata degustazione di formaggi Lanvin in un mercato all'aperto. L'emozione sta nel ricercare la perfezione, per la quale i francesi sono famosi.

Anche Parigi è la Mecca dello shopping, non meno delle sue consorelle Londra e New York. I parigini addobbano le proprie vetrine-Lèche con una parsimonia impeccabile, semplicemente capaci di attirare chiunque all'interno. Reparti di grandi negozi e catene globali hanno un loro ruolo ben definito da svolgere, ma nel mezzo troviamo una miriade di piccoli negozi indipendenti, che si combinano con i primi per uno shopping che diventa esperienza unica.

In aree diverse troviamo specialità diverse. Ci sono gruppi di negozi di antiquariato nel settimo distretto (7° arrondissement), prodotti di seconda mano e libri rari nel quinto (5° arrondissement), cristallerie e porcellane in rue de Paradis, nel decimo (10° arrondissement); mobili d'artigianato così come negozi di abbigliamento per bambini sono invece di casa in rue du Faubourg-St-Antoine, mentre biciclette e macchine fotografiche sono tutte raggruppate in Boulevard Beaumarchais. Le gioiellerie più importanti del mondo le troviamo in Place Vendôme, mentre l'artistico quartiere di Marais è patria di un certo numero di boutique e gioiellerie più alla moda della città. In assoluto, sono da non perdere le gallerie del 2° e 10° arrondissement, con i negozi più chic della vita parigina.

Immergersi nelle vie di Boulevard St Michel, Les Halles e gli Champs-Elysées significa trovare uno dietro l'altro negozi di tutti i tipi, ma anche venire investiti da una folla quotidiana di appassionati 'shoppers', ma Parigi ospita un incredibile numero di aree specializzate nello shopping, come Avenue Montaigne, rue du Faubourg St-Honoré, l'intero quartiere di St-Germain, dove trovare principali catene d'abbigliamento ed accessori e piccoli negozietti ricchi di piacevoli tesori.
La storia dei grandi della letteratura dà ancora vita alla riva sinistra del fiume Senna, per i libri rari e di grande spirito letterario. Nella stessa are troviamo anche negozi per vestiti da bambini e giocattoli. Se avete deciso di passare in rassegna il sopramenzionato quartiere di Marais, uno dei nostri preferiti, si avrà modo di esplorare i negozi di scarpe alla moda, di bigiotteria, e le trendy boutique. Da non perdere sono rue Française e le strade limitrofe intorno Etienne Marcel nel 2° distretto, e nelle giornate di sole, passeggiare lungo il Canal St Martin nel 10°, tra i canali di Parigi più quotati, dove si trovano le librerie di seconda mano ed i negozi di abbigliamento eccentrico.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Gita con i bambini? visita La svizzera in miniatura

Inaugurato nel 1959, è l’unico parco in miniatura del piccolo stato alpino, realizzato in scala 1:25, la Svizzera in miniatura è composta da 130 modelli, molto dettagliati e fedeli, come quelli reali, il tutto in un parco di ben 14.000 metri quadrati.
Sarete circondati da case, villaggi, castelli, gallerie, trenini, funivie,funicolari, battelli, monumenti e molte altre tipicità del paesaggio della Svizzera.

Splendide riproduzioni di edifici come il villaggio di Heidi a Maienfeld, il Parlamento federale a Berna,i castelli di Burgdorf e di Chillon, e… il Duomo di Milano (??), l’unico modello visitabile anche all’interno. Il tutto, percorso costantemente da 18 modellini di treno, su circa 3,5 chilometri di rotaie. C’è pure un parco giochi e un ristorante self-service in modo che la visita possa essere la più piacevole e rilassante possibile. Una splendida idea per una vacanza o gita con tutta la famiglia e i propri bambini.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Da Mosca a Lisbona in treno!

Vogliamo segnalare una nuova iniziativa molto interessante. Mosca-Lisbona un viaggio attraverso l’Europa in treno. Un lungo viaggio fatto dai due giornalisti Beppe Severgnini e Mark Spörrle, un tedesco e un italiano, nove Paesi, undici città.

Dal 30 aprile al 14 maggio scriveranno un diario di viaggio speciale sul vecchio continente. Ogni giorno video e contributi sul Blog www.goethe.de/moscalisbona. Secondo l’artista bulgaro Yanko Tsvetkov, disegnatore  delle mappe europee del pregiudizio, per gli italiani la Francia è “l’Impero di Carla Bruni” e la Svizzera “il paese degli orologi a cucù”, mentre per i tedeschi la Spagna è il paese degli “alberghi a buon mercato” e l’Italia resta purtroppo terra di “pizza e mafia”.
Quanto conosciamo davvero l’Europa? O quanto la nostra idea è il frutto di luoghi comuni?
Per scoprirlo, ci aiutiano Beppe Severgnini e il redattore della Zeit, Mark Spörrle, entrambi autori di bestseller sulle abitudini e gli stereotipi dei propri connazionali, percorreranno in treno ben 6.000 chilometri in due settimane, partendo dal Primo Maggio in piazza Rossa per arrivare a Lisbona.
Dal 30 aprile al 14 maggio, incaricati dal Goethe-Institut, i due giornalisti faranno tappa a Mosca, Kiev, Cracovia, Praga, Vienna, Zurigo, Lione, Marsiglia, Barcellona, Madrid e Lisbona.
Ogni giorno i due giornalisti racconteranno e confronteranno i loro punti di vista in un diario di viaggio sotto forma di Blog e con contributi video. Il loro Blog sarà tradotto in dieci lingue (www.goethe.de/moscalisbona), tutte quelle dei Paesi attraversati, più l’inglese. Il viaggio rientra nell’iniziativa Va bene?!
La Germania in italiano – Italien auf Deutsch, un progetto biennale del Goethe-Institut rivolto a giornalisti, vignettisti e opinionisti dei due Paesi, che ha proprio l’obiettivo di bandire i luoghi comuni e riaccendere la curiosità reciproca alla scoperta delle nuove culture.
Mosca-Lisbona è un progetto del Goethe-Institut in collaborazione con die ZEIT e il Corriere della Sera.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Hotel da sogno ai caraibi: Eden Rock

I caraibi non hanno bisogno di tante spiegazioni. Un posto incredibile per rilassarsi in vere oasi di pace, natura, mare, ma anche lusso. L’hotel Eden Rock si può considerare un hotel da sogno ai Caraibi. Le immagini dal sito ufficiale e da questo sito, descrivono chiaramente di cosa si tratta e che servizi ci sono.

Tra l’altro questo Eden Rock è situato nella baia di St. Jean nella città di St. Barts della piccola isola Guadalupe, e quindi non nei soliti posti turistici di massa. Infatti è anche una delle mete preferite dai personaggi famosi di Hollywood. La qualità del mare di altissimo livello, e solo per chi sa veramente apprezzare ogni piccola sensazione e gioia di essere in quel posto meraviglioso. Non basta essere ricchi, ma serve anche saper vivere al meglio le opportunità offerte dalla nostra amata Terra.

Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Un treno molto particolare per visitare la Corsica

E’ il treno più famoso della Corsica ” U trinighellu “, così soprannominato dagli abitanti della Corsica. Il treno che singhiozza. Un itinerario che si sviluppa tra mare e montagna, dalle pareti rocciose con fiumi e torrenti, sino alle spiagge del mare, passando tra un centinaio di ponti, tra cui il più alto costruito da un certo Gustave Eiffel.




Leggi tutto...

Cosa vedere a Roma in 2 giorni

Se avete poco tempo ma tanta voglia di scoprire i luoghi ed i monumenti più belli della “Città eterna” ecco qualche consiglio su cosa fare e cosa vedere a Roma in 2 giorni.

Itinerario del Primo giorno.

1. San Pietro. Si parte dalla famosa e suggestiva Piazza San Pietro. Passeggiate nella Piazza, fotografate le simpatiche “guardie svizzere” e visitate la Basilica. Se volete riposarvi o mangiare qualcosa, potete godere del refrigerio del porticato, prima di rimettervi in marcia.
2. Castel Sant’Angelo. Da San Pietro vi basterà percorrere Via della Conciliazione per raggiungere Castel Sant’Angelo, fare qualche foto e passeggiare sulle fresche e romantiche rive del Tevere.
3. Piazza Navona. Sempre a piedi, attraversate il Tevere proprio all’altezza di Castel Sant’Angelo e, proseguendo verso sinistra, potrete raggiungere Piazza Navona, famosa per le tre fontane site al suo interno: fontana del Moro, la fontana di Nettuno e la fontana dei Fiumi.
4. Pantheon. Da Piazza Navona raggiungete il Pantheon, dove tra gli altri è seppellito Raffaello, seguendo le indicazioni poste lungo il percorso e poi dirigetevi verso Piazza Colonna ed infine a Piazza di Spagna, dove si erge la stupenda e famosa scalinata (alla cui estremità è posta la chiesa di Trinità dei Monti). In questa zona potrete fermarvi per riposare e per fare un po’ di shopping nelle boutique più fashion della città.
5. Trastevere. Dopo essere tornati in albergo per riposarvi un po’, preparatevi per la serata. Fate una passeggiata per le vie di Trastevere, quartiere notturno per eccellenza, pieno di bar, pub e locali adatti a tutte le tasche.


Itinerario del Secondo giorno.

1. Colosseo. L’Anfiteatro Flavio è facilmente raggiungibile con la metro. Ammiratelo sia all’esterno che all’interno e scattate qualche foto con i “centurioni” che incontrerete di certo nella zona.
2. Fori Imperiali. Sono situati proprio accanto al Colosseo. Le rovine dei “Fori Imperiali” costituiscono la più importante ed estesa area archeologica di Roma. Prendetevi del tempo per visitare le piazze e gli archi quasi perfettamente conservati nei Fori, passeggiate nelle aree verdi e riposatevi all’ombra di un albero.
3. Altare della Patria. Oltre ad essere uno dei monumenti più affascinanti della città, l’altare della Patria offre anche una vista eccezionale su Roma. Sito in Piazza Venezia, ricorda momenti bui della storia italiana. Proprio da una finestra Palazzo Venezia, nei pressi del monumento, Mussolini era solito pronunciare i suoi famosi discorsi di fronte ad una folla sterminata.
Leggi tutto...
Category: 0 commenti

Vacanze alternative? Scegli la crociera

Nel corso del 2011 vuoi concederti una vacanza coccolato da ogni comfort e caratterizzata da una modalità di viaggio affascinante e senza tempo? Parti per una Crociera! La Crociera, infatti, è l’unica vacanza in grado di coniugare all’interno dello stesso viaggio la visita e la conoscenza di luoghi e paesaggi diversi! Ogni itinerario propone, con cadenza pressoché quotidiana, lo scalo presso un porto diverso da cui i crocieristi possono effettuare escursioni in maniera autonoma scegliendo e prenotando, direttamente a bordo nave, le escursioni organizzate proposte da ogni compagnia di crociera.

Gli itinerari proposti dalle grandi compagnie di navigazione internazionali propongo itinerari che toccano le coste più belle del mondo. Ce n’è davvero per tutti i gusti: dalle crociere nel Mediterraneo per chi desidera coniugare la grande storia e l’immortale cultura con una gran varietà di paesaggi differenti tra loro, i Caraibi per chi ama il mare più bello del mondo, i Fiordi e il Nord Europa per chi vuole ammirare l’austera e toccante bellezza dei paesi freddi o il Nilo per chi è alla ricerca dell’eco del popolo antico più misterioso e affascinante, sono solo alcune delle alternative possibili!


Inoltre, un elemento di indubbio fascino per chi sceglie di salpare per una crociera è rappresentato dalla nave stessa. Tutte le navi delle flotte delle più importanti compagnie di navigazione sono, infatti, caratterizzate dalla presenza di ogni comfort.

Una nave da Crociera offre, infatti, ai propri ospiti diverse tipologie di cabine tra cui scegliere dove alloggiare. I servizi presenti a bordo, poi, sono molti di più di quelli che ciascun crocierista potrebbe arrivare a desiderare: piscine, saune, centri benessere, ristoranti che propongono diverse cucine e ospitano chef famosi e autorevoli, bar, locali, discoteche, cinema, teatri, palestre, percorsi jogging, sale giochi e simulatori di Formula 1. Non esistono più scuse per non decidere di partire per una Crociera: anche i prezzi proposti dai portali di prenotazione online, che garantiscono sicurezza e velocità nell’effettuazione della prenotazione, sono molto economici! Davvero vantaggiosi sono, inoltre, i Last Minute e le Offerte proposte per tutte le numerose date di partenza delle Crociere!
Leggi tutto...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
MS 2011. Powered by Blogger.